GEAPRESS – E’ stata fotografata dal Corpo Forestale della Regione Siciliana nei luoghi dove è stata sempre vista. La pantera nera che ormai da alcune settimane si aggira nei monti attorno a Palermo c’è davvero.

Oggi alle 12.30 il Servizio Cites del Corpo Forestale della Regione Siciliana, renderà note le novità delle indagini nel corso di una conferenza stampa.

Sulla pantera erano girate numerose indiscrezioni tra cui quella della presunta appartenenza a qualche potente della zona. Il quartiere di Palermo dove è stata avvistata la Pantera, ossia quello di Borgo Nuovo, è stato in questi anni al centro del rientro di alcune famiglie mafiose scappate in America dopo l’avvento, negli anni ottanta, dei Corleonesi ora in disgrazia. Tra queste, quelle dei Gambino e degli Inzerillo, storici alleati.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati