GEAPRESS – Mentre Polizia di Stato e Corpo Forestale della Regione Siciliana proseguono le indagini per individuare il proprietario a cui sarebbe scappata la pantera (vedi articolo GeaPress), un nuovo attendibile avvistamento è avvenuto ieri notte. Questa volta non più nei pressi del quartiere di Borgo Nuovo, direzione discarica di Bellolampo, ma nuovamente in via Bronte. La pantera sarebbe stata avvistata intorno all’una di notte. La ricorrenza degli avvistamenti notturni, oltre alla continuità delle indagini, fa ritenere che la pantera possa realmente esserci.

Come dichiarato a GeaPress dall’esperto del Corpo Forestale dello Stato dott. Berti (vedi articolo), le pantere, ossia le forme melaniche di giaguari o più comunemente di leopardi, sono animali che entrano in attività al crepuscolo. Si tratta infatti di animali notturni mentre le ore diurne vengono in genere trascorse pigramente spesso sugli alberi. Tutta la zona di Borgo Nuovo, presenta una lunga fascia boschiva pedemontana cosa che sicuramente agevola gli spostamenti dell’animale. Il bosco prosegue ininterrotto per parecchi chilometri.

Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati