tigre wwf
GEAPRESS – Si celebra oggi la Giornata Mondiale della Tigre. Il più grande felino del pianeta è però in grave pericolo. A ribadirlo è il WWF che ricorda come nel 2010 ne sono risultate ancora libere appena 3.200. A distanza di cinque anni, aggiungono gli ambientalisti, l’incertezza sulle diverse popolazioni è anora maggiore.

Tre delle nove sottospecie, infatti, sono già estinte e per quella di Sumatra il rischio è altissimo a causa della deforestazione dei suoi territori e del bracconaggio incessante.

Ma in questo grido di allarme ci sono anche buone notizie: le tigri dell’Amur stanno aumentando di numero nell’Estremo oriente russo e una popolazione si sta accrescendo e stabilizzando nel nord della Cina. Proprio su quest’ultima sottospecie, nello scorso maggio, assieme al WWF, è stato realizzato un censimento ove è emerso che nell’ultimo decennio la popolazione della tigre siberiana è cresciuta arrivando a circa 510 esemplari. Dieci anni fa il numero di questi carismatici felini era inferiore di circa 60 unità. Secondo gli esperti del WWF questo successo è da attribuire ad una maggiore protezione dell’habitat di questi animali, ad un impegno maggiore delle autorità per conservare questo raro animale. Non solo: sono aumentate le pene, diventate più efficaci nei confronti dei bracconieri e sono state prese delle misure per arginare la caccia illegale di ungulati, un’importante fonte di cibo per i grandi felini.

Il WWF segnala inoltre che nel piccolo stato del Bhutan, un gioiello di foreste e vallate montane incastonato tra l’India e la Cina, è stato da poco completato il primo survey per conoscere la reale entità della popolazione di tigre. Con l’ausilio di tecnologie innovative come le foto trappole, survey e raccolta di tracce i ricercatori  hanno stimato in almeno 106 esemplari la locale popolazione. Una notizia, commenta il WWF, di cui gioire perché veramente inaspettata. E così il Bhutan, insieme al Nepal, l’India, la Russia ed il Bangladesh è riuscito finalmente a contare la sua popolazione, un passaggio fondamentale per potere mettere in campo tutte le azioni utili per preservare questa specie unica e per cercare di raggiungere l’ambizioso risultato di duplicare la sua popolazione entro il 2022.

Se in questi paesi i governi stanno promuovendo ricerche adeguate, censimenti utili a promuovere sul campo tutti gli sforzi per preservare le ultime tigri, lo stesso non si può dire per Myanmar, Tailandia, Indonesia, Vietnam, Laos, Cambogia, e Malesia. Quest’ultimo paese addirittura sembra che abbia perso dal 2010 oltre la metà delle sue tigri e che non ne conti oggi più di 250, una situazione veramente critica.

Il WWF intende lavorare affinché il numero delle tigri selvatiche raddoppi entro il 2022, superando addirittura i 6 mila esemplari. Per raggiungere questo risultato – oltre a collaborare con i governi degli Stati che ospitano questi felini – occorre effettuare censimenti sistematici per i quali il WWF è disposto a offrire sostegno specialistico e finanziario.

COME SI CELEBRERA’ NEL MONDO LA GIORNATA DELLA TIGRE

WWF Italia – Campagna Social : Invito a diffondere dati e foto sulla tigre, pubblicati sui siti WWF come http://www.wwf.it/tigre/ e sui social con #TigerDay e #doubletigers

WWF Cambogia: un concorso fotografico on-line sul tema “La tigre intorno a noi”. In Cambogia l’ultimo avvistamento di tigre risale al 2007. L’evento si terrà nell’ Aeon Mall, il più grande centro commerciale del paese. ,

WWF Cina: lancio di una pubblicazione con le immagini più recenti di tigre e della notizia sull’apertura di un nuovo centro di riproduzione di ungulati (prede privilegiate della tigre) nel Wangqing Forest Bureau, un habitat chiave per tigri e leopardi.

WWF India: Premio dell’Annual Pacific Asia Travel Association (PATA) con il  Global Tiger Forum (GTF). Veranno premiati 3 individui e due comunità forestali impegnati nella conservazione, con la partecipazione di scuole e comunità locali.

WWF Indonesia – WWF in collaborazione con il Tiger Conservation Forum eventi in simultanea in Quattro città: Pekanbaru, Padang, Medan e Palembang.

WWF Malesia: lancio di una gara fotografica online sulla tigre

WWF Nepal – Eventi di coinvolgimento per una Green Generation : competizioni su racconti, dibattiti, etc.

WWF Russia: Benvenuti sul sentiero della Tigre: lancio di una piattaforma web sulla presenza di questa specie in Russia:  http://en.tigerstrail.ru/

WWF Thailandia: Evento nel Central World Shopping Plaza, Bangkok. WWF-Thailandia e le Poste thailandesi emaneranno la prima serie di francobolli sulla tigre e alter specie presenti nel Mae Wong-Khlong Lan National Park.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati