GEAPRESS – Dopo il pitone nel vano motore a San Giovanni Valdarno (vedi articolo GeaPress) arriva ora il pitone nel terrazzo di casa a Bologna. L’insolita richiesta di soccorso è ieri pervenuta al 112 dei Carabinieri. Una donna decisamente preoccupata così riferiva: “Aiuto! C’è un serpente enorme nel mio terrazzo!“.L’intervento dei Carabinieri è stato immediato ed una pattuglia si è subito recata a Medicina dove, in effetti, veniva rinvenuto un Pitone reale nel balcone di casa della signora. Catturato il rettile è stato successivamente contattato il personale del Centro Tutela Recupero e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica di Sasso Marconi (BO).

Docile ma non necessariamente innocuo, visto che, a proposito di terrazzo, è stato proprio un pitone reale che a Napoli ha morso una signora. Aveva aperto un armadietto sistemato nel balcone. Il rettile, però, anch’esso fuggito da un terrario, aveva deciso di rifugiarsi proprio lì dentro. All’apertura, ha così morso la terrorizzata signora (vedi articolo GeaPress). Il morso del pitone reale (almeno questo) non è però velenoso.

Sono in corso, riferiscono i Carabinieri, gli accertamenti per risalire al proprietario del serpente.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati