cucciolo tigre
GEAPRESS – Una pelle ed ossa di tigre sono stati sequestrati domenica scorsa dalla polizia del distretto di Dehradun nello stato indiano del Uttarakhand.

Secondo quanto diffuso dalle autorità quattro persone sarebbero ora accusati del possesso dei resti della tigre che si pensa essere stata uccisa nel Parco Nazionale Rajaji. La Polizia è intervenuta dietro segnalazione. I quattro, che avrebbero tentato la fuga, erano a bordo di due motociclette. Il sospetto è che il gruppetto sia parte di una banda internazionale di bracconieri.

Appena due mesi addietro a finire sotto sequestro erano state invece ben cinque pelli di tigri. Gli interrogatori, ancora in corso, dovranno verificare la possibilità di un collegamento tra i due episodi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati