testa di rinoceronte
GEAPRESS – Trofei di leone, leopardo, elefante, rinoceronte e bufalo presi di mira dai cacciatori, non potranno più essere trasportati nei voli di Delta Air Lines, American Airlines e Air Canada.

Secondo IFAW (International Fund for Animal Welfare) si tratta di un intervento positivo che viene così inviato  al mondo intero. Gli americani, secondo IFAW, sono fortemente contrari ai trofei di caccia di specie in pericolo.

Sempre secondo IFAW il significato di tale presa di posizione va ancora oltre. Di fatto verrebbe così espresso il dissenso nei confronti di tutti i trofei di caccia, siano essi legali che illegali. E’ infatti molto difficile distinguere tra resti di animali cacciati legalmente e quelli frutto di atti di bracconaggio. Queste nuove scelte, aiuteranno così a prevenire la possibilità di confusione.

IFAW ricorda inoltre, come già la scorsa settimana, subito dopo i fatti che hanno riguardato il noto leone Cecil, altre compagnie hanno dichiarato di volere rivedere le proprie regole. Si tratterebbe di Air France, KLM, Iberia, IAG Cargo, Singapore Airlines e Qantas.

La presa di posizione delle compagnie aeree americane è comunque importante perchè proprio in questo paese sono diretti più della metà dei trofei.

Altre compagnie, tra cui la Virgin Atlantic, avevano già da prima adottato il divieto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati