teschio gorilla
GEAPRESS – Nuovi sequestri di parti di animali rari ed in via di estinzione nei paesi dell’Africa centro occidentale.

In Camerun a finire intercettati dalla polizia locale, sono stati due teschi di gorilla ed uno di scimpanzè. Un trafficante è stato arrestato.

A diffondere la notizia è LAGA (Last Great Ape Organization) l’ONG specializzata nella repressione di tali traffici, facente parte di un network di organizzazioni che operano in più paesi dell’Africa centro occidentale. Proprio dal Benin, un’altra ONG facente parte dello stesso gruppo di associazioni, ha comunicato in questi giorni il sequestro di 56 chilogrammi di avorio e l’arresto di quattro persone.

Niente, rispetto a quanto avvenuto pochi giorni addietro nella città vietnamita di Hai Phong.

I funzionari della dogana hanno infatti intercettato un carico di avorio pari a ben una tonnellata di zanne. Erano occultate sotto della merce dichiarata come “mezzi agricoli”. La spedizione proveniva dalla Nigeria.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati