orango air
GEAPRESS – Un cucciolo di Orango, di circa 18 mesi di vita, è stato trovato nei giorni scorsi dagli operatori dell’ONG Animal International Rescue, nella foresta del Borneo.

Stante quanto riportato dall’ONG, il piccolo ha un proiettile conficcato nella spalla ed è affetto da una grave malnutrizione. Didik, questo il nome dato al piccolo orango, soffre inoltre di un serio problema alla pelle dovuto ad una micosi e di una infezione all’occhio.

Accudito dai Veterinari di Animal International Rescue, è ora sottoposto alle terapie necessarie a poterlo salvare. . Di fatto la crescita di Didik è bloccata.

Il piccolo, ferito dal bracconiere, ha di certo assistito all’uccisione della madre. Un fatto che incide pesantemente sul suo assetto psicologiaìco. Per questo, afferma sempre l’ONG, risulta triste e depresso. Le difficoltà maggiori si hanno nell’alimentazione già alla semplice apertura della bocca necessaria alla somministrazione di un particolare cibo semisolido a base di purea di banana. Appena le condizioni generali lo consentiranno, Didik sarà sottoposto all’intervento chirurgico necessario all’estrazione del proiettile. La ferita, per fortuna, è apparsa superficiale ai raggi X e nessun organo vitale è stato leso. Nel video il link per potere aiutare il piccolo animale vittima dei bracconieri.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati