GEAPRESS – Questa volta gli sbadieratori, pur presenti, non c’entrano. Niente aste piombate nella testa del pubblico, come successo lo scorso 16 agosto a Siena ed ambulanza nella pista da corsa con i materassi da formula uno.
A Matinella, frazione di Albanella (SA) il Palio è meno noto ma non per questo meno pericoloso visto che per procurare 15 feriti, tra i quali una anziana signora in situazione critica, è bastata una … mosca!
L’esibizione equestre era in pieno svolgimento.
Al “Palio delle Contrade Albanellesi”, tanta gente, fiaccole accese e, dice qualcuno, un cavallo con la zampa ferita. Secondo i Carabinieri, però, sono solo voci girate al momento. La cosa più credibile è che il cavallo sia stato punto da un insetto, forse una mosca cavallina. Ha iniziato a scalciare, lontano da fiaccole accese e finanche da paventati cavi elettrici. Il fantino in un primo momento è riuscito a tenere sotto controllo il cavallo, finchè non è stato disarcionato. A quel punto il panico. Il cavallo abbatte le transenne ed inizia la sua corsa travolgendo il pubblico. Coinvolti pure gli operatori del Soccorso ed un passeggino con un neonato, per fortuna rimasto illeso. Centinaia di persone in fuga ed infine la caduta del cavallo tra le transenne che lo hanno incastrato.(GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).