GEAPRESS – Chissà quale cifra sarebbero disposti a pagare per averlo tra i loro numeri, i nostri “impresari” di elefanti che giocano con la palla o suonano la tromba oppure orsi che vanno in bicicletta e felini che saltano sincronizzati al comando negli sgabelli di un circo. In Cina, dove sono stati chiusi gli zoo con spettacoli circensi (vedi articolo GeaPress) sono salite a ben 53 le organizzazioni non governative che si sono scagliate contro la performance del mago ormai più famoso del mondo (vedi articolo GeaPress).

Secondo gli animalisti cinesi il nuoto sincronizzato dei pesci rossi di Fu Yandong (vedi video) altro non sarebbe che il trucco di magneti forse addirittura impiantati nei pesci. La TV di Stato cinese sembrava aver ascoltato le proteste seguite alla messa in onda della performance nel corso del “Lanterna Festival Show”. Si tratta della trasmissione più popolare della Cina che anticipa di pochi giorni l’inizio del Capodanno cinese.
Il mago, per chi gli crederà, si era reso disponibile a svelare il segreto, ma ora una nuova tv vuole mandare in onda i suoi spettacoli.

Forse l’unica maniera sarebbe vietare gli spettacoli in tv con animali addestrati (condizionati), ma su questo noi italiani è meglio che ci stiamo zitti, visto che gli dedichiamo finanche le prime serate natalizie e pure per i bambini…
. (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).

VEDI VIDEO: