corno rinoceronte
GEAPRESS – Un Rangers del Parco Nazionale Kruger, in Sudafrica, ed un Veterinario governativo, sono stati arrestati lo scorso 27 luglio in Sudafrica. Lo comunica l’Agenzia Nazionale dei Parchi Nazionali che spiega come i due siano sospettati di bracconaggio di rinoceronti.

A quanto sembra l’intervento è avvenuto a seguito di una sparatoria; nei luoghi è stata trovata la carcassa di rinoceronte.

Il responsabile dell’Agenzia dei Parchi Nazionali signor Fundisile Mketeni ha affermato che “è davvero molto triste vedere come un nostro operatore sia stato arrestato per fatti correlati al bracconaggio di rinoceronte. Altresì, l’arresto evidenzia l’impegno dei Rangers, anche se è stato difficile arrestare un loro superiore.

I due sospetti dovranno ora comparire innazi a al Tribunale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati