GEAPRESS – Negli ultimi due fine settimana di ottobre i Comandi Stazione forestali di Spoleto e di Gualdo Cattaneo, hanno effettuato controlli sulla caccia nella zona dello spoletino sanzionando alcuni cacciatori indisciplinati che si sono visti sequestrare fucili, cartucce e cacciagione.

Durante i servizi di controllo dell’attività venatoria, gli uomini del Corpo forestale dello Stato hanno infatti accertato diverse irregolarità.

In quattro sono stati denunciati all’autorità giudiziaria, sono stati sequestrati quattro fucili, un richiamo per allodole a funzionamento elettromagnetico, diverse cartucce e cacciagione (una Tortora dal collare e più di quindici fringillidi); sono state elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa seicento euro.

Sono state contestate ad un settantenne di Gualdo Cattaneo, sanzioni amministrative per un importo di circa quattrocento euro, per la mancata annotazione della giornata di caccia sul tesserino e per aver cacciato a distanza non regolamentare inferiore a 100 metri dalle abitazioni.

Allo stesso è stato altresì contestato l’illecito penale per aver abbattuto un esemplare di Tortora dal collare, specie non cacciabile. Sono stati posti sotto sequestro l’arma, il munizionamento e l’esemplare abbattuto.

Un altro spoletino settantenne, intento alla caccia alle allodole, è stato denunciato per esercizio venatorio con l’ausilio di richiami a funzionamento elettromagnetico; si è proceduto al sequestro dell’arma, delle tre cartucce caricate nel fucile cal.12, due nel serbatoio e una in canna, e del richiamo a funzionamento elettromagnetico.

Ad altri due spoletini quarantenni sono state contestate sanzionati amministrative, per un importo complessivo di circa duecento euro, per aver cacciato a distanza non regolamentare, inferiore a 100 metri, l’uno dall’atro; i due sono stati inoltre denunciati per abbattimento illegale di fringillidi; sono stati posti sotto sequestro i fucili, il relativo munizionamento e l’intero carniere con circa una quindicina di fringillidi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati

VEDI FOTO: