GEAPRESS – Intervento stamani all’alba nel corso del mercato degli animali di San Giuseppe Jato, in provincia di Palermo. Ad intervenire il Servizio Cites ed il Nucleo Operativo provinciale del Corpo Forestale della Regione siciliana. Presenti anche i Carabinieri.

Dopo i primi sopralluoghi è stato il fuggi fuggi generale. Almeno un mezzo è stato visto allontanarsi con all’interno numerosi uccelli di cattura. Ad essere fermati venditori di calandre e cardellini. Non è ancora chiara la situazione relativa ad alcuni venditori di rettili, forse tartarughe terrestri, osservati al momento del sopralluogo.

Già nelle scorse edizioni della fiera ferragostana che si svolge nell’immediata periferia del grosso centro agricolo del palermitano, vi erano stati interventi congiunti della Forestale siciliana e dei Carabinieri. Anche in questi casi erano stati sequestrati numerosi cardellini di cattura.

PRECISAZIONE: all’intervento era presente, per i Forestali siciliani, il solo Servizio Cites

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati