cardellino
GEAPRESS – Guardie ENPA e Guardia di Finanza della Compagnia di Scafati (SA) impegnati, lo scorso week, , nella verifica di un negozio nel Comune di San Marzano sul Sarno.

Il blitz effettuato nelle prime ore del mattino ha portato al ritrovamento all’interno di alcuni esemplari di Cardellino privi di anello identificativo oltre che di un kit completo per uccellagione e alcune gabbie trappola a scatto.

Si trattava di paletti in legno fatti per sollevare e catapultare la rete, alcuni paletti in ferro per ancorare un lato della rete al terreno e una rete del tipo tremaglio di circa 05×02 metri. Inoltre erano presenti alcune corde e un kit per lo zimbello, un paletto in ferro con meccanismo di rotazione e una lenza a cui legare mediante imbracatura avifauna per attirare i propri simili.

Le gabbie trappola rinvenute contenevano rami e fiori di piante di Cardo ed altra vegetazione molto ricercate dai fringillidi ed inoltre nella mangiatoia erano presenti granaglie e sementi. Tutto il materiale era funzionante all’atto del controllo e conservato in buono stato.

La fauna ed il materiale rinvenuto veniva posto sotto sequestro ed il soggetto deferito alla Procura di Nocera Inferiore con l’accusa di maltrattamento di animali, detenzione di Fauna particolarmente protetta e di materiale atto all’uccellagione. L’Enpa di Salerno ringrazia i militari della Guardia di Finanza di Scafati per la fattiva collaborazione e la professionalità dimostrata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati