merli fucile
GEAPRESS – Intervento del Comando Stazione di Ruvo di Puglia e di Corato, del Corpo Forestale dello Stato, in località “Serrapetrullo” in ambito comunale di Ruvo di Puglia (BA).

A finire denunciato è stato un cacciatore al quale è stato sequestrato un fucile, tre merli abbattuti e diverse cartucce.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito del controllo dello stesso cacciatore. Gli animali, riferisce il Corpo Forestale dello Stato, sarebbero stati nascosti nelle tasche cosciali dei pantaloni da caccia.

Il merlo è una specie non più cacciabile in questo periodo.

La Forestale ha proceduto al sequestro del fucile tipo sovrapposto calibro 28, del munizionamento utilizzato e degli esemplari di fauna protetta. Il responsabile è stato deferito alla Procura della Repubblica di Trani.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati