GEAPRESS – Il termine lascia spazio a pochi dubbi: eradicazione. E di soluzione (a questo punto, finale) si parla pure nei documenti preparatori vagliati dall’ Ente Parco La Maddalena. Oggetto del poco desiderabile intevento, gli ibridi cinghialixmaiali (così sono richiamati negli atti ufficiali a firma del Presidente Ente Parco Giuseppe Bonanno).

Eradicazione, termine tremendo tanto quanto il suo fallimento, ovunque finora tentata. Siano cinghiali, scoiattoli che cinghialixmaiali. Prima, nell’isola di Caprera, hanno catturato e macellato, ora, attese le autorizzazioni, hanno formato. In tutto cinque incontri di due ore, ammessa l’assenza (pure) di due ore, per saperne quanto basta di biologia, ecologia e gestione faunistico venatoria.

Dovranno essere cacciatori e preferenzialmente del Comune de La Maddalena. Tiene però a sottolineare il Parco. Cacciatori va bene, ma senza precedenti di bracconaggio. Ingiusta discriminazione, potrebbe obiettare qualcuno, visto che la legge sulla caccia italiana ammette la figura del cacciatore bracconiere. Ad ogni modo gli eradicatori dell’isola di Caprera, che dovranno andare a uccidere i cinghialixmaiale, dovranno essere solo cacciatori. Senza macchia ed inganno.

Chissà, però, chi li ha liberati, i cinghialixmaiali, agli inizi degli anni ottanta nell’isola di Caprera. E come hanno fatto, poi, a comparire di recente nell’altra isola del Parco, quella de La Maddalena.

Ad ogni modo la decisione è presa: cinghialixmaile da eradicare, ma poi il Presidente dell’Ente Parco, nel corso di una trasmissione radiofonica, si confuse e parlò di “caccia la cinghiale”. Ars Venandi lo fece notare e il Parco, ringraziò e rettificò. Fu una sintesi erroneamente utilizzata, disse. Seguì un’altro che affermò come qualcosa finalmente si stava muovendo. Anzi auspicò che analoghe decisioni andavano prese per tutti i Parchi, in primis l’Asinara. Anche questa volta il Parco ringraziò. Il tutto avvenne non in una intervista radiofonica, ma nei post nell’account facebook dell’Ente Parco. Verba volant scripta manent, questo a scanso di … cancellazioni di post. (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).