ballarò polizia di stato
GEAPRESS – Intervento della Polizia di Stato nel popolare quartiere di Ballarò, sede di un noto mercato di uccellatori. Proprio nell’angolo prediletto dai bracconieri, i poliziotti appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, su disposizione della locale Sala Operativa, si sono recati in via Giovanni Grasso all’incrocio con via Nino Martoglio, dove sulla linea di emergenza ‘113’ era stata segnalata la vendita illegale di volatili appartenenti a specie protetta.

Giunti sul posto gli Agenti hanno subito notato due persone davanti ad un bancone ‘improvvisato’, ove erano state appoggiate numerose gabbie di medie dimensioni esposte alla vendita, con all’interno numerosi volatili. I due sono stati denunciati per la violazione della normativa a tutela della fauna selvatica, mentre gabbie ed animali sono stati posti sotto sequestro.

Si trattava di undici gabbie con all’interno 65 cardellini ed un Falco.

I volatili sequestrati sono stati affidati al personale del Distaccamento Forestale Palermo Falde, i quali li hanno affidati al Centro per il Recupero della Fauna Selvatica in località Ficuzza che, dopo avere effettuato ulteriori accertamenti circa lo stato di salute, li ha rimessi in libertà.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati