falco pecchiaiolo
GEAPRESS – Ancora gravi atti di bracconaggio nell’arcipelago maltese.

Dopo le due cicogne nere uccise nei giorni scorsi (vedi articolo GeaPress) e quella bianca inanellata in Italia finita a colpi di fucile (vedi articolo GeaPress) è ora la volta di tre Falchi pecchiaiolo abbattuti anch’essi a colpi d fucile.

Il filmato, diffuso dal CABS, il nucleo di volontari specializzati in antibracconaggio, mostra i tre diversi casi di abbattimento, uno dei quali avvenuto dopo che erano state allertate le forse di polizia.

Un continuo, dunque, di atti di bracconaggio che aveva indotto già nei giorni scorsi Birdlife International a chiedere al Governo maltese di chiudere la stagione di caccia autunnale. Purtroppo, però, le autorità non hanno dato corso alla richiesta.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati