gheppio III
GEAPRESS – E’ morta nel corso della notte la femmina di falco Gheppio trovata in località La Pila a Marina di Campo, nell’Isola d’Elba. Ne da comunicazione l’ENPA che informa come il falchetto presentava i postumi di un colpo di arma da caccia purtroppo non più recente. L’animale era pertanto affetto da necrosi e da un violento processo infettivo che lo ha infine ucciso.

“Resta l’amarezza – riporta l’ENPA nella sua nota – di chi, come noi e tanti amanti degli animali, vede sottrarre alla Natura animali protetti e meravigliosi. I cieli dell’Elba saranno più poveri senza il volo di Malbon”. Così infatti era stata chiamata la femmina di Gheppio per la quale si stava disponendo il trasferimento presso il Centro LIPU di Livorno. Si trattava di un giovane esemplare.

A chi ha compiuto questo delitto – conclude l’ENPA – rinnoviamo il nostro immutato disprezzo”.

 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati