GEAPRESS – Si tratta di un bel esemplare femmina di Poiana (Buteo buteo), quello rinvenuto ieri a San Cataldo (Caltanissetta) in contrada Roccella. Il rapace era ferito all’ala sinistra, probabilmente a seguito di un impatto durante il volo. L’animale è stato notato  da un cittadino, il sig. Antonino Ristagno, che ha subito chiamato i Carabinieri di Caltanissetta, i quali a loro volta hanno allertato le Guardie eco-zoofile della LIDA e del WWF.

Le Guardie volontarie hanno preso in consegna la Poiana e dopo un primo esame ed in considerazione del generale stato di salute, hanno deciso il suo trasferimento presso il Centro Recupero Fauna Selvatica di Enna, gestito dalla LIPU, dove sarà sottoposta già oggi agli esami veterinari e, subito dopo, alle operazioni chirurgiche necessarie per curare la frattura all’ala.

La Poiana, come tutti i rapaci diurni e notturni, è una specie particolarmente protetta dalla legge statale sulla caccia n. 157 del 1992, il cui abbattimento o detenzione costituisce reato – ricordano le Guardie eco-zoofile di LIDA e WWF –  in proposito, si invita la cittadinanza a segnalare casi di bracconaggio o detenzione di specie protette alle Forze dell’Ordine oppure contattare il servizio di vigilanza eco-zoofila di LIDA e WWF lasciando un messaggio in segreteria al 334/2332583 –  349/5750285, oppure scrivendo all’indirizzo email lidacaltanissetta@fastwebnet.it e guardieambientali@sociwwf.it”.

La Poiana è un uccello da preda tipico della Sicilia e del Mediterraneo; ha una lunghezza tra i 51 ed i 57 cm con una apertura alare dai 110 ai 130 cm. È un rapace di forme compatte con ali ampie e arrotondate e una coda piuttosto corta; il colorito è bruno scuro superiormente e molto variabile inferiormente; la coda presenta numerose sottili barre scure. In volo le ali sono tenute leggermente rialzate (profilo frontale a forma di “V” aperta). In Sicilia è molto diffusa nelle campagne dove risulta utilissima all’agricoltura in quanto si nutre soprattutto di piccoli mammiferi e, talvolta, di carogne di animali.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati