OLYMPUS DIGITAL CAMERA
GEAPRESS – Nel corso di un normale servizio di vigilanza in occasione del giorno di pre-apertura venatoria, le guardie della LAC di Grosseto, appostate nei pressi di un capanno da caccia temporaneo, hanno notato un cacciatore che non ha esitato a sparare ad una Tortora dal collare orientale, specie protetta dalle legge.

Alla vista delle Guardie il cacciatore avrebbe però tentato di nascondere la Tortora non cacciabile occultandola a pochi metri dal capanno. Azione che non è comunque sfuggita alla Guardie le quali, alla richiesta dei documenti, si sono viste presentare addirittura un Guardiacaccia di una associazione venatoria. In tal senso veniva pure mostrato il tesserino.
Contattata la Polizia Provinciale di Grosseto, è stato disposto il sequestro del fucile e della Tortora uccisa. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Grosseto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati