GEAPRESS – Come in Liguria e la sua legge triennale per andare a sparare (vedi articolo GeaPress). Quando si tratta di caccia i Consiglieri Regionali evidenziano tutte le peggiori scoloriture politiche.

E’ successo in Veneto, con il comportamento ambiguo del PD, e con il suo Governatore (vedi articolo GeaPress) chiamato ora in causa per le spese degli avvocati scelti per andare a difendere di fronte alla Corte Costituzionale la Delibera sparapasseri.

Poi c’è la Lombardia e la Toscana, entrambe cassate proprio per le leggine farlocco sull’uso dei richiami vivi dei cacciatori.

Ora è pronta a partire pure l’Emilia Romagna, anche se la Commissione Politiche Economiche, presieduta da Franco Grillini, sbandiera ai quattro venti il rialscio del parere favorevole dell’ISPRA, l’organo tecnico individuato dallo Stato.

Come in Liguria, con voto positivo della maggioranza di Governo (vedi articolo GeaPress) subito superato dalle dichiarazioni ancor più filo caccia della minoranza (vedi articolo GeaPress), anche l’Emilia Romagna si appresta a votare con ampi consensi, la legge “cattura uccelli”. Sono le cacce di tradizione, altrove reato ma in alcune regioni ricliclate grazie ad una falla nel sistema normativo europeo.

In tutto, in Emilia Romagna, si potranno catturare 10.045 uccellini selvatici. Finiranno la loro vita in una gabbietta, tenuta in una stanza in penombra. Quando in autunno saranno sistemati vicino al capanno del cacciatore, scambieranno la luce come l’arrivo della primavera ed inizieranno a cantare. Attireranno così sotto le canne del fucile altri selvatici, così come del resto, anche loro, da altro richiamo vivo, furono attirati nella trappola dell’uccellatore.

L’unico voto contrario, in Commissione Politiche Economiche del Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna , è stato quello del Consigliere del Movimento5stelle, mentre i rappresentanti di Lega Nord e Pdl hanno votato contro ma solo perchè il progetto di legge è pregiudizievole verso la categoria dei cacciatori (sic!). Contrario invece il Consigliere Pdl Mauro Malaguti.

Il progetto di legge ha avuto il parere positivo di PD, IdV e SEL – Verdi. 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati