cinghiale piccolo
GEAPRESS – “Un cinghialino, catturato a mani nude, accoltellato e sgozzato sul posto da un cacciatore“. Questa la segnalazione pervenuta all’ENPA di Savona da parte di alcune persone che avrebbero assistito sbigottite alla scena.

I fatti, riferisce la Protezione Animale, sarebbero accaduti nei giorni scorsi a Calice Ligure (SV). Sempre secondo l’ENPA un gruppo di cacciatori stava eseguendo una battuta al cinghiale. Proprio in quell’area, però, vivevano quattro cuccioli che cercavano di sopravvivere nutrendosi ai margini dell’abitato. La madre, infatti, era stata già uccisa nei giorni antecedenti.

La scena del cinghialino, sarebbe stata osservata da una donna che ha cercato di intervenire per difendere l’animale e che si è sentita poi male. L’uomo, invece, si sarebbe allontanato con il cinghialino sanguinante e rantolante.

Sull’episodio vi sarebbero foto ed un video venute in possesso delle Guardie Zoofile dell’ENPA. Anche questa documentazione farà parte di un fascicolo che verrà consegnato alla Procura della Repubblica. I reati ipotizzati sono maltrattamento ed uccisione di animali. L’ENPA si costituirà inoltre Parte Civile.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati