GEAPRESS – Secondo la LIPU, … e non solo, valeva la premiazione. I Carabinieri della Compagnia di Cagliari, hanno infatti portato a termine importanti interventi ai danni del bracconaggio. Il tutto in una delle zone d’Italia, dove maggiore è la pressione dei cacciatori di frodo. Luoghi, quelli delle montagne del cagliaritano, dove centinaia di bracconieri si dedicano al trappolaggio degli uccelli migratori. Ne abbiamo più volte parlato nel corso dello speciale di GeaPress “Alert – La natura sta colando” (vedi speciale).

Operazioni, quelle concluse dall’Arma dei Carabinieri, mirate alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dell’uccellagione in provincia di Cagliari. Per questo, nel corso dell’Assemblea Nazionale della LIPU tenutasi ad Isola del Piano (Pesaro – Urbino) il Presidente Giuliano Tallone ed il Vicepresidente Fulvio Mamone Capria, hanno consegnato una targa al Comandante della Compagnia di Cagliari, Capitano Paolo Floris, ed al Comandante della Stazione di Capoterra, Luogotenente Carlo Porru. Un riconoscimento, quello della LIPU, per la grande sensibilità dimostrata nel disporre lo svolgimento dei servizi e nell’organizzazione degli stessi. (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).

VEDI FOTOGALLERY: