gabbie
GEAPRESS – Un nuovo intervento in tema di uccellagione, avvenuto oggi a Bione, in provincia di Brescia. Ad eseguirlo sono stati gli agenti della Polizia Provinciale che in tale maniera hanno messo a segno un nuovo punto contro il bracconaggio ancora molto diffuso in una delle province italiane maggiormente segnalate per questo fenomeno.

Ad essere stati trovati sono 15 fringuelli, cinque frosoni, un lucherino, un verdone, e sette peppole. Si tratti di animali, tutti appartenenti alla famiglia dei fringillidi, protetti sia dalla normativa nazionale che comunitari.

Nel corso di un altro intervento contro l’uccellagione, questa volta tenutosi a Vicenza (vedi articolo GeaPress), era stata la Polizia Provinciale a sottolineare come l’uccellagione sembrerebbe essere un fenomeno in vertiginoso aumento.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati