GEAPRESS – Sono in tutto 15 i cacciatori di frodo sanzionati dal Nucleo delle Guardie Venatorie Volontarie del WWF di Brescia nel corso delle prime tre settimane di caccia. Solo in un caso si trattava di un bracconiere privo di porto d’armi uso caccia denunciato a Bagnolo Mella (BS) per porto abusivo d’arma. Fucile posto sotto sequestro grazie all’intervento dell’Arma dei Carabinieri.

Bresciani in trasferta, invece, quelli denunciati nell’Oltrepò pavese. Due cacciatori di Lumezzane, infatti, sono stati sorpresi in un appostamento fisso mentre utilizzavano un sofisticato impianto consistente in due richiami elettromagnetici, tre trombe amplificatrici, telecomando e sistema elettrico interrato.

Proprio in provincia di Pavia, nel Comune di Zavattarello, era intervenuta nei giorni scorsi la Polizia Provinciale. Due cacciatori di frodo erano stati denunciati per introduzione di armi e munizioni in area protetta. I due bracconieri hanno tentato la fuga una volta individuati dalla Polizia Provinciale. Vana, però, sia la fuga che il tentativo di disfarsi di un fucile. Nel corso della perquisizione domiciliare, il ritrovamento di armi e munizioni non denunciate.

In generale ad essere maggiormente riscontrato, nel corso dei controlli delle Guardie del WWF, è stato il ritrovamento di impianti elettromagnetici. Irregolarità diffuse scoperte grazie alle segnalazioni pervenute al numero antibracconaggio messo a disposizione dal WWF Lombardia (328 7308288). Molte decine le telefonate pervenute. In molti casi dalla Val Camonica, dalla Franciacorta e dalle colline moreniche del Garda.

Bracconaggio anche in Veneto dove la Polizia Provinciale di Verona ha scoperto una sorta di deposito di munizioni presso casa di un uomo di Cologna Veneta il quale, oltre a detenere vario munizionamento e quattro fucili da caccia regolarmente denunciati, ne aveva un quinto dotato di silenziatore, mezzo questo vietato dalla legge. Nella cantina ove sono state trovate le armi anche tre gabbie trappola, 13 tagliole per uccelli, 13 lacci-cappio in metallo per mammiferi e reti per la cattura degli uccelli.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati

VEDI VIDEO: