GEAPRESS – Prima avevano abbattuto un capriolo e poi si sono ritrovati a casa i Carabinieri allertati dai Guardiacaccia provinciali.

Ad intervenire i Comandi Stazione di Tirolo (BZ) e Cermes (BZ) unitamente al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Merano.

Ai due bracconieri (Peter Maier, di anni 32 di Caines e Manfred Maier, di anni 29 domiciliato a San Pancrazio) è stata trovata una piccola santa barbara, detenuta illegalmente. Le armi, in alcuni casi, erano modificate e dotate di silenziatore, vietato per legge. Per questo reato, i due sono stati arrestati.

A Peter Maier è stata sequestrata una carabina “Thompson Senter Arms Rochester n. h.” calibro 223 rem., una Senter Arm Rochester n.h.” calibro 223 rem, una super 14 con canna mozzata e munita di cannocchiale e silenziatore, 117 cartucce calibro 22 e 97 cartucce calibro 22.

A Manfred Maier, invece, è stata sequestrata una carabina “BGU” calibro 22, una carabina ad aria compressa “Weihrauch cal. 4,5 (matricola 1617186), più 184 cartucce calibro 22 e ben 500 calibro 4,5.  (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).