valpredina
GEAPRESS – Una femmina di Sparviero, uccello rapace protetto dalla legge, consegnata al Centro di Recupero di Valpredina (BG) gestito dal WWF. Il rapace, riferiscono gli esperti, presentava una grave frattura che, all’esame radiografico ha mostrato, proprio sulla stessa ala interessata dal trauma, un pallino di piombo. Altri proiettili, invece, erano sparsi nel corpo.

Purtroppo per l’animale, nonostante le cure subito prestate, non c’è stato niente da fare. Il colpo d’arma da fuoco, riferisce il WWF, non gli ha lasciato scampo.

Lo Sparviero, rapace dei boschi, è un animale protetto sia dalle disposizioni nazionali che internazionali.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati