forestale caccia
GEAPRESS – Operazione antibracconaggio del Comando Stazione Parco di Ruvo di Puglia del Corpo Forestale dello Stato, intervenuto in località “la Contessa”, comune di Ruvo di Puglia (BA).

Si tratta, spiega il Corpo Forestale dello Stato, di un’area a ridosso del Parco Nazionale dell’Alta Murgia,.

Ad insospettire gli agenti è stato l’atteggiamento venatorio di due soggetti fermi nei pressi di un’area posta a margine del bosco e frequentata da specie il cui abbattimento non è consentito. Il successivo ed immediato controllo eseguito a carico dei due, ha potuto rilevare l’avvenuto abbattimento di alcuni esemplari di piccione torraiolo, occultati in alcune buste di plastica.

Si tratta di un atto vietato dalla normativa di settore.

I due erano altresì in possesso di un quantitativo di pesche che sarebbe risultato rubato da un limitrofo campo specializzato nella coltivazione delle drupacee oramai giunte a maturazione.

I due sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria di Trani mentre a loro carico è stato eseguito il sequestro preventivo delle armi e della fauna abbattuta.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati