GEAPRESS – Prosegue la tratta dei cardellini (vedi articolo GeaPress). Questa volta ad intervenire i Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela che hanno sorpreso due bracconieri forniti di rete, gabbiette e cardellini appena catturati. I bracconieri si erano appostati nei pressi di un piccolo ruscello. L’intervento dei Carabinieri proseguiva con le perquisizioni domiciliari durante le quali sono stati rinvenuti altri cardellini.

Il NIPAF del Corpo Forestale dello Stato in collaborazione con volontari della sede LAV di Avellino, è invece intervenuto contro il traffico illegale di fauna selvatica in un’abitazione di Avellino. All’interno di una casa del centro campano sono state trovate numerose specie protette, tutte appartenenti alla piccola avifauna ricercata per il canto e variazioni di piumaggio. Sequestrati, fringuelli, cardellini, frosoni e lucherini.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati