GEAPRESS – 

fucile
Un intervento, quello delle Guardie LAC, iniziato stamani intorno alle quattro del mattino. L’appostamento in un terreno boschivo a Pian di Rocca nel Comune di Castiglione della Pescaia (GR) era stato predisposto proprio dove era stata segnalata la presenza di un uomo che, fin dalle prime ore del mattino, esercitava tranquillamente la caccia nonostante il periodo di divieto generale.

Il bracconieri, a quanto sembra, era stato notato nei giorni scorsi.

Alle 06.00 circa, le Guardie della LAC hanno notato un uomo armato di fucile che si aggirava in alcuni campi coltivati a frutteto per poi dirigersi verso un terreno boschivo. Qui, però, erano ad attenderlo le Guardie della LAC.

Si trattava di un giovane cacciatore con regolare porto d’armi e licenza di caccia che è stato denunciato per esercizio di caccia in periodo di divieto generale. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Provinciale che ha provveduto al sequestro del fucile nonché delle munizioni in possesso del cacciatore bracconiere.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati