bisonte in auto
GEAPRESS – Dovrà probabilmente essere soppresso il piccolo bisonte rimasto senza branco. Una decisione che ha scatenato mille polemiche ma che vede a monte un intervento inopportuno di una coppia di turisti.

I due, infatti, si sono imbattuti nel piccolo che si era allontanato dal branco. Credendolo infreddolito e bisognoso di aiuto lo hanno caricato in macchina non sapendo, in tale maniera, di averlo condannato.  I tentativi messi in atto dai Rangers di reintrodurlo nella sua mandria, si sono rivelati vani.

Tali comportamenti sono purtroppo frequenti tra gli animali selvatici come nel caso, ad esempio, dei piccoli di capriolo. Chi non a conoscenza della particolare biologia della specie raccoglie o comunque lascia traccia del proprio odore nel manto dei cuccioli raccolti nei prati. In tal maniera, però, condanna il piccolo a morte certa dal momento in cui verrà rifiutato dalla madre.

In un video diffuso da ABC New, vengono mostrate le bravate compiute dai turisti negli ambienti naturali. Tra queste il rotolamento di massi levigati in milioni di anni ed i graffiti nella roccia finanche di personaggi famosi.

Per il piccolo bisonte, intanto, vi è da sperare nel suo recupero in un centro specializzato. Quasi certo, però, che non potrà mai più tornare nell’ambiente naturale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati