cucciolo polizia stradale
GEAPRESS – E’ salvo grazie all’intervento della pattuglia della Polizia Stradale di Trebisacce, in provincia di Cosenza. I due poliziotti hanno soccorso il cucciolo di cane trovato mentre camminava sul ciglio della superstrada statale 106 Ionica.

Il batuffolo peloso, riferisce la Polizia di Stato, è un cucciolo di pastore maremmano di tre mesi che ha rischiato di finire investito mentre gironzolava lungo la superstrada. Per fortuna si è imbattuto nella pattuglia composta dagli Agenti Raffaele e Antonio.
Il cucciolo impaurito era scappato verso una scarpata. I poliziotti hanno così dovuto scavalcare il guardrail riuscendo a recuperarlo. Arrivati in ufficio, il cane è stato personalmente consegnato dal comandante del distaccamento alle cure di una famiglia, che gli darà tutto l’affetto che si merita.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati