cuccioli nel secchio
GEAPRESS – Sono tutti salvi i dieci cuccioli trovati un mese addietro in un discarica abusiva in provincia di Palermo.

Ad accorgersi di loro erano state le Guardie Ambientali di Termini Imerse (PA) le quali, guidate dalla Responsabile Regionale Laura Muriella, avevano fornito pronta risposta ad una segnalazione pervenuta. Chi si era messo in contatto con le Guardie Ambientali, aveva in realtà segnalato la discarica abusiva. Nel corso del sopralluogo, si erano poi uditi i lamenti.

I cuccioli, peraltro, non erano stati abbandonati nei pressi della strada. Evidentemente non vi era volontà di concedere neanche una sola possibilità di soppravvivenza. E’ stato lo scrupolo delle Guardie Ambientali a permettere il salvataggio dei dieci poveri cognolini.

Si presentavano disidratati e sfiniti – riferisce a GeaPress Laura Muriella – Quel secchio era stato posato come un oggetto qualunque sotto il sole. Ricordo quella giornata come caldissima“.

I cagnolini, dopo il ritrovamento, vennero subito portati da un Veterinario che, salvo lo stato di sfinimento, non riscontrò segni di percosse o altre rilievi sanitari gravi da potere compromettere la vita. Una lunga terapia riabilitativa ed i vaccini, fino all’adozione. Dei dieci cuccioli, otto sono stati già dati in adozione: tre in provincia di Palermo e la rimanente parte in altre zone d’Italia. Ne rimangono solo due, sani, belli e decisamente fortunati. Anche loro, si spera, avranno al più presto una casa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati