orango piccolo fondazione
GEAPRESS – Un piccolo di Orango portato via dai canali del commercio internazionale dei pet. E’ avvenuto nelle scorse ore nell’isola di Sumatra grazie all’intervenuto degli operatori dell’ONG Orangutan Information Centre, con sede in Indonesia.

Il piccolo era detenuto illegalmente nella città di Langsa e di lui non si conosce ancora niente, tranne l’età stimata in circa due anni. Appena portato fuori dalla gabbia che lo teneva prigioniero il piccolo ha subito abbracciato l’operatore dell’ONG. Si tratta del primo piccolo di Orango salvato quest’anno, mentre nel 2015 furono ben 10. Secondo Orangutan Information Centre erano tutti coinvolti nel commercio illegale dei pet.

Nei giorni scorsi, invece, è stato portato in salvo un Orango di circa 18 anni individuato nei pressi di una piantagione di albero della gomma nel Nord Sumatra. Secondo gli agricoltori la grande scimmia si aggirava da mesi nei pressi della piantagione non riuscendo più a raggiungere la Foresta. Nel 2015 sono stati 19 gli oranghi adulti salvati da situazioni analoghe. Un impegno importante per il quele Orangutan Information Centre, chiede di essere aiutata con delle donazioni.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati