stellina
GEAPRESS – Era stata trovata accanto ad un cucciolo morto avvelenato nei pressi di Bernalda, in provincia di Matera. Stellina, divorata dalla rogna e dalla leishmania, era apparsa appena nello specchietto retrovisore della macchina del volontario che stava per andare via. Era rannicchiata in un canale di scolo e così si era di nuovo sistemata appena il volontario era sceso per soccorrerla.

Anche grazie all’aiuto dei lettori di GeaPress, Stellina sta meglio. E’ ora accudita dall’associazione Quattro Amici per Strada Onlus di Anna Mezzapesa, ma ha ancora bisogno di una lunga terapia. La rogna, già poco dopo il ritrovamento, si è presentata  in regressione. Per la leshmania, però, le cose vanno diversamente. Sono attese a giorni i risultati delle analisi.

I volontari del canile di Bernalda chiedono di non abbandonarli. Per Stellina la strada è ancora lunga. Quasi una sfida, per riuscire a portarla sul punto dell’adozione. Non scordiamoci di Stellina. Questa la PAGINA DONAZIONI.  Bisogna solo ricordarsi di inserire la causale “per Stellina”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati