dromedari
GEAPRESS – Proteste in occasione della sfilata dei Re Magi che si svolgerà domani nella città di Tenerife, nelle Isole Canarie.

L’iniziativa, molto sentita dalle popolazioni locali, comporta l’arrivo dei cammelli (in realta si tratterebbe di dromedari). E’ proprio questo il punto che ha sollevato le maggiori animosità.

Secondo una denuncia presentata al SEPRONA (corpo specializzato della Guardia Civil) dal Partito Animalista Spagnolo (PACMA) una dozzina di cammelli sarebbero arrivati dall’isola di Lanzarote, viaggiando in condizioni deplorevoli.

I media locali hanno in effetti mostrato alcuni scatti effettuati dall’alto di un camion, ove si vedono i poveri animali l’uno vicino all’altro e con dei  cordami attorno al corpo. Un motivo in più per richiamare il Governo locale (le Isole Canarie sono una comunità autonoma) a voler considerare le 30.000 firme che già anni addietro gli animalisti avevano presentato per chiedere la modifica della legge sui maltrattamenti vecchia di 24 anni.

Le sfilate dei Magi sono diffuse anche in altre località della Spagna e dell’America Latina.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati