allocco
GEAPRESS – Un giovane Allocco, rapace notturno protetto dalla legge, ora accolto dall’OIPA a seguito del recupero effettuato in un’area verde di Rocca Priora, in provincia di Roma.

Un animale ancora troppo giovane per volare ed in più con il rischio di finire male per la presenza dei cani che frequentano la zona. Il rapace, probabilmente, è caduto dal nido; per le caratteristiche del luogo, è stato necessario allontanarlo e trasferirlo in un Centro di Recupero. Le cose, però, non stanno sempre così e l’eventuale prelievo è sempre bene farlo decidere ad un esperto.

In natura la caduta dal nido può infatti succedere ed i genitori, in genere nei pressi, continuano ad accudire il piccolo. Se gli adulti sono in zona, afferma l’OIPA in un VADEMECUM apppositamente redatto per il pronto soccorso dei volatili, la cosa migliore è lasciare il piccolo dove si trova. Nel caso in cui stazioni in un luogo pericoloso per la presenza di predatori, come il gatto o il cane, può essere d’aiuto spostarlo di qualche metro in posizione riparata, tenendo presente che i genitori lo troveranno comunque perché guidati dal suo richiamo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati