orecchie tagliate
GEAPRESS – Un uomo residente nella provincia di Pistoia è stato denunciato con l’accusa di maltrattamento di animali dai Carabinieri del Comando Stazione di Cireglio, in provincia di Pistoia.

Secondo quanto reso noto dagli stessi Carabinieri, gli operatori dell’ENPA avevano segnalato alcuni giorni addietro una persona che avrebbe arbitrariamente tagliato le orecchie al suo cane di razza Pit bull. L’operazione, riferiscono sempre gli inquirenti, sarebbe stata compiuta ricorrendo solo ad un paio di forbici destinate ad uso domestico e senza alcuna cura veterinaria.

Militari e responsabili della vigilanza ENPA si sono così recati presso il domicilio segnalato dove hanno effettivamente constato la presenza di un Pit bull che si sarebbe presentato evidentemente sofferente e bisognoso di cure urgenti. I padiglioni auricolari erano grossolanamente mozzati, infettandosi.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati