cucciolo pa
GEAPRESS – Cuccioli ben tenuti e profumati. Sono quelli che vengono lanciati oltre il cancello del canile municipale di Palermo.

Cucciolate di privati, belle, profumate e con cagnolini disperati.

A riferilo a GeaPress è Alessandra Musso, responsabile della LIDA cittadina che denuncia l’ultimo caso occorso un paio di giorni addietro. Un cucciolo che vagava nel canile, probabilmente lanciato dal cancello.

Il cagnolino – riferisce la volontaria  animalista – profumava ancora di borotalco. Un piccolo animale di non più di 50 giorni di vita.  Da un po’ di tempo a questa parte succede, ed il canile si riempe sempre più di abbandoni insoliti“. Impossibile indentificare i responsabili. Nessun filmato o altra informazione utile potrà dare un volto a chi, avvicinandosi al cancelli, si dedica al lancio del cucciolo profumato.

Gli animali sono terrorizzati – aggiunge Alessandra Musso – Passano dal divano alla gabbia. Speriamo vivamente di riuscire a darli in adozione”.

Questo il numero messo a disposizione dai volontari 388 9271246

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati