edoardo stoppa
GEAPRESS – Nuovo intervento di Edoardo Stoppa e della troupe di Striscia La Notizia nella città di Palermo. Dopo le stalle abusive dei cavalli, Stoppa ha mostrato una sorta di “allevamento” di caprette nel centralissimo quartiere del Borgo Vecchio.

Caprette smagrite a due passi da una delegazione di quartiere del Comune.

Una zona già nota per interventi delle Forze dell’Ordine, anche in danno di stalle ove sono detenuti cavalli. Stalle sequestrate ma forse già nuovamente occupate.

Il Borgo Vecchio si trova a poche centinaia di metri dalla centralissima Piazza Politeama, ovvero il salotto buono della città. Il luogo dove è  localizzato l’improprio “allevamento” non è  un vicolo marginale della città, ma  una strada molto trafficata in prossimità del porto e del carcere dell’Ucciardone.

In appena poche ore nella stessa città, sono stati sequestrati sette cavalli e due asini (vedi articolo GeaPress), oltre che tredici Pit Bull (vedi articolo GeaPress).

Sulla vicenda è intervenuta Alessandra Musso,  responsabile cittadina della LIDA secondo la quale in città, ormai da tempo, la situazione è fuori controllo. “Stalle, aie, cortili con vari animali, per non parlare del mercato degli uccellatori di Ballarò, sono ormai situazioni molto comuni – ha riferito la responsabile animalista – Occorrerebbe chiudere questi posti e soprattutto non lasciare gli animali in custodia giudiziaria  ai proprietari. Considerata la gravità della situazione – ha aggiunto Alessandra Musso – capisco che non è semplice risolvere il problema ma non è giustificabile la mancanza di programmazione da parte delle amministrazioni che in questi anni si sono succedute. Il risultato è sotto gli occhi di tutti” – ha concluso la responsabile animalista.

VEDI VIDEO STRISCIA LA NOTIZIA

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati