cuccioli pa
GEAPRESS – La risposta è sempre la stessa: canile chiuso per tosse canina. Così era stato alcuni mesi addietro per  la leptospirosi, ma voci in attesa di conferma riferiscono che qualche cane, anche in questi giorni, sarebbe entrato.

Il cancello sprangato è quello del canile municipale di Palermo ed a poco sono valse le telefonate fatte pervenire direttamente in Comune. C’è chi dice pure alla Segreteria del Sindaco.

Cancello inamovibile e la signora Matilde da stamani si è piazzata innanzi alla struttura di via Tiro a Segno con i cuccioli simili a rottweiler trovati ieri sera. Due cuccioli con  la coda tagliata. Un intervento non più consentito ma che nel caso in questione presenta pure il taglio quantomeno artigianale. Un’amputazione a vivo o, se vogliamo, una vivisezione.

Trovati i cani iniziano le telefonate ai Carabinieri ed alla Polizia Municipale. Anzi, i militari dell’Arma avrebbero pure verbalizzato il ritrovamento. Poi qualcuno ha consigliato la signora Matilde di rivolgersi al canile municipale di Palermo. Arrivata nei luoghi è però iniziato il lungo sit in durato tutto il giorno. I cuccioli, almeno fino alle 18.00 di oggi, erano ancora fuori il canile. Poi un malore della signora, dopo tanta attesa, ha fatto desistere nel continuare il presidio. I piccoli cani sono ora temporaneamente in stallo. Per domani si vedrà. Lo stesso interessamento della segreteria del Sindaco, riferiscono sempre voci sul posto, sembra però continuare a non sortire effetto.

Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati