orlando
GEAPRESS – Si è risolta positivamente grazie al diretto interessamento del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando l’incredibile vicenda venutasi a creare presso l’area dell’ex mattatoio del canile municipale di Palermo. Cani senz’acqua, gabbie sporche e volontari costretti a richiedere a loro spese l’intervento di dell’autobotte (vedi articolo GeaPress).

Nonostante la grave situazione dovuta a quanto pare ad un guasto dell’autoclave, fino alle otto di stamane il problema non era stato risolto. I volontari hanno così dovuto ancora un volta  richiedere l’intervento di un’autobotte, sempre a loro spese.   Poco dopo, però, la Segreteria del Sindaco, venuta a conoscenza del disagio, ha preso diretto contatto con i volontari ed intorno alle ore 12.00  è arrivata in canile un’autobotte del Corpo Forestale delle regione siciliana. In tutto sedicimila litri d’acqua sufficienti per circa due giorni.

Sempre stamane c’è stato un sopralluogo di un operaio per la riparazione del guasto. Si vedrà nei prossimi giorni.

Stante quanto riferito ai volontari dalla Segreteria del Sindaco, la stessa non sarebbe stata informata del perdurare del guasto. Il disagio si è per ora risolto grazie al diretto interessamento del primo cittadino.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati