cane gc olbia
GEAPRESS – E’ ora uno dei nuovi ospiti del Rifugio “Fratelli Minori” gestito dalla LIDA di Olbia. Tanti animali salvati dalla strada in situazioni a volte disperate. Natalino, però, sarà ricordato per il gesto di solidarità che gli ha salvato la vita proprio nel giorno di Natale.

Un randagino dei luoghi, a quanto sembra anziano e con problemi alla vista, è finito nel pomeriggio di ieri nelle acque del porto di Olbia. A notare il povero animale, sono stati alcuni passanti che hanno dato subito l’allarme. Nei luoghi si sono diretti i Vigili del Fuoco e, via mare, la Guardia Costiera.

Recuperato e subito avvolto nelle coperte, Natalino è stato consegnato ai volontari della LIDA di Olbia. Il cane, per fortuna, non ha riportato particolari sofferenze.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati