polizia gatto
GEAPRESS – Gli agenti del Compartimento della Polizia Ferroviaria – Settore Operativo di Napoli Centrale, sono intervenutinella serata di ieri per trarre in salvo alcuni gattini che avevano trovato riparo nella parte sottostante del treno regionale 2410.

I piccoli animali, probabilmente infreddoliti e bisognosi ancora della madre, erano riusciti a raggiungere il vano portafiltri, adiacente ai motori, collocato nella parte sottostante del locomotore.

Alcuni viaggiatori, che avevano udito uno stridente miagolare, hanno per fortuna avvisato la Polizia di Stato, subito intervenuta con il personale delle Ferrovie dello Stato. Non senza difficoltà, gli agenti hanno liberato gli animali affidandoli, successivamente, ad alcuni viaggiatori che ne avevano fatto richiesta di adozione, dimostrando così il loro amore per gli animali.

Il convoglio è partito in ritardo, ma senza alcuna lamentela dei viaggiatori che anzi, oltre ad aver assistito alle fasi del salvataggio, hanno applaudito i poliziotti che erano riusciti nell’ardua impresa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati