cuccioli cassonetto
GEAPRESS – Intervento delle Guardie Zoofile Volontarie della Lega Nazionale per la Difesa del Cane a seguito di una segnalazione che riferiva di deboli lamenti provenire da un cassonetto della spazzatura vicino al cimitero di Montesilvano, in provincia di Pescara.

Arrivate sul posto, le Guardie hanno recuperato dal bidone un sacco con all’interno ben otto 8 cuccioli in condizioni precarie. I piccoli, immediatamente soccorsi, sono stati traportati presso un ambulatorio veterinario dove hanno ricevuto le prime cure. Secondo gli stessi Veterinari i cagnolini avrebbero soltanto 4-5 giorni di vita e quindi molto a rischio.

Fortunatamente i piccoletti sono sopravvissuti alle prime delicatissime ore; grazie alla collaborazione della locale sede LAV, hanno trovato un posto idoneo per la successiva degenza. Da segnalare come la cittadina che aveva lanciato l’allarme ha sporto denuncia contro ignoti ma la Lega Nazionale per la Difesa del Cane vuole risalire al soggetto che li ha abbandonati.

L’appello è rivolto a chi ha informazioni su una femmina di cane di taglia medio – grande che era incinta e ora non ha più i cuccioli, contatti i volontari LNDC di Pescara.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati