il pettirosso liberazione
GEAPRESS – Ancora un importante appuntamento per i bambini e non solo. Centinaia di uccellini, infatti, verranno liberati a Modena in occasione dell’anniversario della Liberazione. Proprio nel Parco della Resistenza in via Morane, fringuelli peppole merli tordi riaquisteranno la loro libertà grazie agli sforzi dei volontari del Centro Recupero fauna Selvatica Il Pettirosso.

Si tratta di animali portati dai cittadini al Centro o dal Nucleo Operativo Antibracconaggio della Forestale. In quest’ultimo caso si tratta di piccoli volatili sequestrati dal Corpo Forestale dello Stato nel corso dell’operazione Pettirosso condotta nelle valli bresciane lo scorso ottobre. Tanti piccoli esemplari protetti, scampati a trappole micidiali ad archetto e reti messe illegalmente nei boschi.

Anche per loro è una vera e propria liberazione una vittoria sul mondo del bracconaggio. Presente inoltre l’Associazione dei Partigiani Modenesi e la Cooperativa Sociale organizzatrice dell’evento Rinatura.

La cura e la riabilitazione è stata possibile grazie alle migliaia di sostenitori ed al Komitee gegen den Vogelmord.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati