rospo smeraldino
GEAPRESS – Centinaia di piccoli Rospi smeraldini usciti fuori dallo stagno dopo l’ultimo temporale. Tutti, però, erano pericolosamente vicini alla strada e per questo i volontari del Centro di Recupero “Il Pettirosso” si sono adoperati per il loro salvataggio.

Raccolti da terra, sono stati allontanati dal quel luogo che avrebbe potuto costargli caro.

Il Rospo smeraldino è un piccolo anfibio caratterizzato da un ampia diffusione. In Italia, però, la sua presenza è limitata in poche regioni del nord, mentre in Sicilia vi è una specie endemica. Si tratta di un animale che allo stato adulto si nutre di insetti venendo così incontro anche alle esigenza degli agricoltori.

Con l’intervento dei volontari del Pettirosso, numerose centinaia di questi piccoli animali hanno ora una nuova speranza di vita.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati