cane manf II
GEAPRESS – Incredibile ma vero. Lucky, il cucciolone che era stato imposto al seguito di un’automobile nei pressi di Manfredonia (FG) e poi soccorso dall’ENPA (vedi articolo GeaPress) è stato rapito. Lo rendono noto i volontari dell’ENPA che informano come ignoti, probabilmente scavalcando la recinzione della struttura gestita dall’associazione, sono entrati nel canile sanitario ed hanno rapito il povero cane. Lucky, precisa l’ENPA, era ospitato in un box che condivideva con altri due cani.

Ad essere convinto che il rapimento possa essere collegamento con le indagini conseguenti alle violenze denunciate, è ora il responsabile dell’ENPA di Manfredonia Marco Lupoli. “Come spiegare altrimenti – afferma il responsabile dell’ENPA – che oggi l’unico a mancare all’appello in canile era proprio Lucky? E come spiegare che questo sia avvenuto all’indomani della vasta eco che la storia del povero quattro zampe ha avuto in tutto il Paese?“.

Di fronte a tanta barbarie non si può fare altro che inorridire – aggiunge la presidente nazionale dell’Enpa, Carla Rocchi -. Auspico con tutto il cuore che chiunque abbia sottratto Lucky, si renda conto dell’enormità di tale gesto e restituisca l’animale. In tal modo potrà non solo alleggerire la propria posizione di fronte alla legge ma dimostrare di avere ancora un briciolo di umanità. L’Ente Nazionale Protezione Animali farà tutto il possibile, anche dal punto di vista legale, per trovare il cucciolone e garantirgli una vita migliore di quella che ha conosciuto nei suoi primi tre mesi di vita“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati