golden polizia di stato
GEAPRESS – Un cane Golden retriever nel traffico della Pontina. Il povero animale, si spostava spaesato tra le macchine in transito rischiando di finire investito. Una pattuglia della Polizia Stradale,  lo ha notato  constatando tra l’altro il rischio di un incidente. Accostata la vettura alla carreggiata i due Agenti in servizio, hanno messo in sicurezza la circolazione provvedendo a recuperare il cane.

Il povero animale appariva disorientato. Chiari, inoltre, i segni di disidratazione.

Nei luoghi si è poi fermato un camionista che ha aiutato i due poliziotti  al trasporto del cane presso la sede della Polizia Stradale dove nel frattempo è arrivato un Medico veterinario dell’ASL che era stato allertato. Il cane risultava privo di microchip.

Portato inizialmente al canile municipale, quel cane era però rimasto nel cuore dei due Agenti Alessandro e Andrea. Dunque, ritornati al canile, si è deciso che la sua nuova casa sarà presso la stessa sede della Polizia e per questo sono state già avviate le pratiche per l’adozione.

La Polizia di Stato, invita chi lo volesse, a suggerire il nome del nuovo “guardiano” che da oggi vivrà con i poliziotti

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati